Exclusiva ha fatto parte della giuria della sesta edizione di “ArchiChance”, concorso di progettazione rivolto ai giovani architetti russi.
Quest’anno oggetto del concorso era il concept design per l’Osservatorio del Lakhta Center il complesso che, una volta ultimato, sarà il grattacielo più alto d’Europa. Un punto di riferimento per il turismo, l’intrattenimento e la ridefinizione dello skyline della San Pietroburgo del futuro.

Posto a un’altezza di 370m sul livello del mare l’osservatorio sarà destinato ad accogliere i visitatori che vorranno godere di un angolo di visione mozzafiato a 360°, dal mar Baltico alla città.

Il comitato organizzatore di “ArchiChance” ha ricevuto numerose proposte progettuali offrendo ai ragazzi la possibilità di confrontarsi con tema di altissimo livello e di accrescere il proprio portfolio con un progetto internazionale dagli standard molto sfidanti.
Tutte le proposte hanno tenuto conto del mood conferito da Exclusiva al progetto, nella sua globalità, negli ultimi due anni.
Dopo un attenta selezione la giuria, ha scelto tre progetti molto interessanti.
Ai lavori di selezione ha partecipato anche Francesco Belvedere, senior architect di Exclusiva per lo sviluppo del design e la supervisione alla qualità della realizzazione del progetto Lakhta Center.
Insieme a l’architetto Belvedere hanno fatto parte della giuria delegati di importanti società di architettura istituzioni quali Gorproject LCC, Saint Petersburg State University of Architecture and Civil Engineering, Samsung C&T, Saint Petersburg Art and Industry Academy e Region Engeneering LCC.
La cerimonia di premiazione si è tenuta il 16 Marzo alla Architect’s House di San Pietroburgo, durante la quale Yulia Gulyak, Architetto capo del Dipartimento Design della società Lakhta Center, ha annunciato i progetti vincitori.

I concept presentati sono consultabili sulla pagina VK del Lakhta Center.